lunedì 5 agosto 2019

Caprese al limone e cioccolato bianco (anche per celiaci)


180 g cioccolato bianco
120 g zucchero al velo
60 g zucchero bianco
200 g mandorle pelate
5 uova intere
50 g fecola o maizena
5 g lievito per dolci
100 g olio di semi
vaniglia

scorza di un limone bio

Questo dolce da festa, di una bontà paradisiaca, è tutt’altro che dietetico, anche se adatto ai celiaci: la ricetta è del famosissimo pasticcere Sal De Riso di Minori (Sa). Ha un contenuto di grassi piuttosto elevato, anche se essendo vegetali (olio di semi, burro di cacao del cioccolato, mandorle) sono meno nocivi dei saturi. L’intenso gusto di limone è favoloso: se non avete preparato in precedenza la buccia candita preparatela al momento facendo cuocere per 15 minuti le bucce pelate senza il bianco con 2 cucchiai di zucchero. A mio gusto batte la già stupenda caprese classica al cioccolato nero. Provatela e non ve ne pentirete! usate solo olio, non burro, che per una volta non si addice alla ricetta.

Frullate le mandorle con lo zucchero al velo, mettete in una terrina poi unite la vaniglia o la vanillina, le scorze candite tritate, quelle fresche a filetti, la fecola, il lievito e il cioccolato bianco grattugiato. Nel robot da cucina frullate a lungo le uova con i 60 g di zucchero bianco. Versate nella terrina con l’olio e mescolate bene. Versate in una terrina da 22 cm foderata con carta da forno, infornate a 200° per 5 minuti e poi abbassate a 160 per 45 minuti circa, fino a quando infilando uno stecchino sarà asciutto. Capovolgete su un piatto e spolverizzate con zucchero al velo.

Nessun commento:

Posta un commento