domenica 13 luglio 2014

Pignatta di riso e verdure al forno

Per 4 persone

240 g riso basmati
1 patata grossa
1 cipolla grossa
1 peperone giallo
3 pomodori rossi maturi
4 cucchiai olio evo
sale, pepe, basilico abbondante

Assolutamente salutare ma anche molto ghiotto, adatto all’estate per la stagionalità delle verdure, può essere preparato in anticipo e servito caldo o freddo, come primo piatto o come piatto unico. E’ meglio usare il riso basmati perché è adatto alle preparazioni al forno, richiede poca acqua di cottura e cuoce bene e in fretta. Se non l’avete in casa usate il Carnaroli ben lavato in acqua corrente per togliere l’amido: ma con questo tipo di riso è più facile che rimanga leggermente crudo o croccante, e non a tutti piace. Comprate il basmati!


Affettate sottilmente la patata e la cipolla, meglio con la mandolina; disponete in una pirofila foderata con carta da forno inumidita o stagnola unta d’olio, prima uno strato di patata, una manciata di riso, sale e pepe, foglie di basilico. Poi continuate con uno strato di cipolle, riso, sale pepe basilico, come prima; poi uno strato con il peperone tagliato a striscioline sottili, riso ecc; da ultimo terminate con uno strato di pomodori affettati e salati. Aggiungete un bicchiere d’acqua  irrorate con olio  e infornate a 200 ° per 40 minuti, controllando la cottura del riso prima di estrarre dal forno.