mercoledì 26 febbraio 2014

Petto di pollo tandoori in crema al limone

1 filetto di petto di pollo tagliato sottile
polvere di tandoori
1 cucchiaino olio evo
il succo di mezzo limone
yogurt greco (o panna)
sale


Semplicissimo, veloce e molto gustoso cambia orizzonte alla solita fettina di carne!
La polvere tandoori è un delizioso mix di spezie indiane che si trova in qualunque negozio di alimenti orientali: la base è il peperoncino - si capisce dal colore! - ma non spaventatevi subito, ci sono miscele soft non troppo piccanti, e altre piuttosto forti. Chiedete al negoziante il tipo che preferite e poi a casa assaggiatene una puntina, così potrete regolarvi nella dose. Io ho trovato polveri con cui "impanavo" la carne e altre in cui meglio usare assoluta parsimonia.
Per informazioni su questa specialità indiana leggete la voce CURRY nel Glossario.
Trovo migliore l'uso dello yogurt rispetto alla panna perché è più leggero e aggiunge il gusto agro che spegne un pochino le spezie ma ne esalta il gusto.

Rosolate a fuoco vivo con appena un filo d'olio il petto di pollo massaggiato con la polvere tandoori, salate, unite il succo del limone e fate cuocere. In ultimo unite qualche cucchiaio di panna da cucina o, ancora meglio, di yogurt greco, fate solo scaldare a fuoco bassissimo e servite. Abbinate a riso basmati e verdure al vapore.