domenica 11 novembre 2012

Voglia di cioccolato


250 g miele d’acacia

50 g nocciole sgusciate e tostate

30 g cacao amaro


Questa crema di cioccolato casalinga, completamente priva di additivi vari, zucchero raffinato e grassi, è veramente ottima, adatta a una colazione perfetta per bambini e adulti. Quando vi viene voglia di cioccolato, va consumata a piccolissime dosi, a cucchiaini, se riuscite a resistere!


Nei negozi di alimentazione naturale e nei banchi dei più grandi supermercati si può trovare la crema di nocciole pura, che si presenta come un burro in olio di nocciola. Usando due cucchiai di questa al posto delle nocciole tritate a casa la crema diventa molto liscia e omogenea, proprio come quelle presenti in commercio.

Tritate molto finemente le nocciole con un mixer fino a quando saranno cremose, aggiungete gli altri due ingredienti, frullando poco per non scaldare il composto. Mettete in vasetti di vetro e riponete in dispensa al buio, per non alterare i principi attivi nutritivi del miele.


Commento nutrizionale di Silvia


Nella tabella a destra la i calcoli sono per la dose di un cucchiaio (10g).
È un piccolo peccato di gola, perfetto per bambini inappetenti, per una colazione più sfiziosa, da concedersi in piccola porzione. Rispetto alle creme di nocciola che si trovano in commercio, è sicuramente più sano, più magro e soprattutto senza zucchero, ma ugualmente dolce. In alcune creme alla nocciola famose, lo zucchero è addirittura segnato come primo ingrediente, e quindi presente in maggior quantità nell’alimento. Il miele è il re incontrastato della crema: la rende molto dolce, quindi è un deterrente a esagerare con le porzioni. È un prodotto dell’alveare e oltre agli zuccheri (fruttosio, glucosio e saccarosio) contiene vitamine, sali minerali, enzimi, polline, acidi organici, fitormoni

Essendo costituito principalmente da fruttosio è assorbito velocemente, dando energia di pronto utilizzo, ma alzando la glicemia in maniera inferiore rispetto al saccarosio (comune zucchero da cucina), con conseguente minor rilascio di insulina. È disinfettante, blandamente lassativo, emolliente, migliora la flora batterica intestinale.Le nocciole, frutti oleosi ricchi di acidi grassi insaturi, migliorano i livelli di colesterolo, favorendo livelli ottimali di colesterolo buono HDL. Contengono inoltre arginina, che essendo precursore dell’acido nitrico, favoriscono la vasodilatazione delle arterie, con azione ipotensiva. Essendo molto caloriche il loro consumo va moderato.
La crema è adatta ai celiaci perché non contiene glutine.
Si presta a innumerevoli usi, spalmata sul pane o su una fetta biscottata, per guarnire dolci al cucchiaio, per ingolosire e “zuccherare” una semplice tazza di caffè… a voi la ricerca del must perfetto.Noi intanto facciamo merenda!